Avv. Maurizio de Stefano

 

Avvocato patrocinante davanti alle Magistrature Superiori, in ITALIA

 ed alla Corte Europea dei Diritti dellUomo, a STRASBURGO.

Studio legale in Italia

(00198) ROMA

 viale Regina Margherita, 1

 

Tel.+39 06/32111238   Fax.+39 06/3241748

e-mail avv.mauriziodestefano@tim.it

Posta Elettronica Certificata PEC: mauriziodestefano@ordineavvocatiroma.org

 

codice fiscale: DST MRZ 44E16 H501M -  partita I.V.A.: I T0 0 0 3 9 3 9 0 5 8 8

 

CURRICULUM DELL’ATTIVITA’ PROFESSIONALE

dell’avvocato Maurizio de Stefano

 

 

nato a Roma il 16 maggio 1944

 

●     l’ 08 marzo 1967 si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”;

●     dal 1967 è iscritto alla Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Forense;

●     il 09 gennaio 1968 la Commissione Esaminatrice della Prima Conferenza dei Giovani Avvocati, bandita dall’A.I.G.A. (Associazione Italiana  Giovani Avvocati) e dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma, gli attribuisce la toga d’onore alla memoria dell’avv. Giovanni Selvaggi;

●     dal  1968 al 1989, è stato  iscritto all’A.I.G.A. (Associazione Italiana  Giovani Avvocati) di cui ha rivestito, per alcuni periodi, la carica di  membro del Collegio dei Probiviri nazionale e di membro del Comitato Direttivo della sezione di Roma http://www.aiga.it ;

●     dal 16 gennaio 1969 è iscritto all’Albo degli Avvocati presso l’Ordine degli Avvocati di Romahttp://www.ordineavvocati.roma.it/ e dal 28 gennaio 1983 è iscritto quale “avvocato cassazionista” nell’Albo Speciale presso il Consiglio Nazionale Forense http://www.consiglionazionaleforense.it/;

●     dal 1969 esercita la professione forense a Roma, dapprima davanti ai Tribunali Penali Militari e poi nel più ampio settore “civile”, ma dal 1974 in poi con quasi esclusiva dedizione al contenzioso del lavoro e previdenziale, davanti ai giudici di merito e davanti alle Magistrature Superiori, nazionali (Cassazione e Corte Costituzionale), talvolta, anche davanti al Tribunale di Primo grado ed alla Corte di Giustizia delle Comunità Europee, a Lussemburgo;

●    dal 1983 al 1989, contemporaneamente all’esercizio professionale, è stato designato dal Ministero di Grazia e Giustizia a svolgere le funzioni di Vice-Pretore Onorariopresso la Pretura Mandamentale di Palestrina (Roma);

●      dal 1983 patrocina con carattere di continuità davanti alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, a Strasburgo, in numerose controversie  contro il Governo italiano, in tutti i campi del diritto,  attinenti alla  tutela internazionale dei diritti fondamentali;

● collaborano nel suo studio legale,  l’avv. Massimiliano de Stefano  e l’avv.  Edoardo de Stefano ;

● il suo studio legale si avvale (nello specifico settore del diritto fondamentale alla libertà religiosa anche a livello internazionale) del contributo scientifico  della Prof. Maria Gabriella Belgiorno de Stefano (Professore Associato di Diritto Ecclesiastico nell’Università degli Studi di Perugia, facoltà di Scienze Politiche.

 

                                                                                   Dettagli Curriculum

Congressi Pubblicazioni
Didattica Attività politica
                La sua esperienza in materia dei diritti uomo